Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

Food Affairs

InCantina “Home edition” di Movimento Turismo del Vino Toscana. Il 30 e 31 maggio le cantine aperte online ai winelovers

InCantina “Home edition” sta per arrivare a casa di tutti gli appassionati, il 30 e il 31 maggio, quando le cantine della Toscana apriranno le loro porte in un modo innovativo, ma non per questo meno coinvolgente, a tutti i winelovers che vorranno partecipare. L’evento è promosso dal Movimento Turismo del Vino Toscana e ci sono ancora pochi giorni per poter prenotare il proprio “kit” di InCantina. Oltre 60 aziende vinicole di tutta la Toscana, dal Brunello di Montalcino al Vino Nobile di Montepulciano, dalla Vernaccia di San Gimignano al Chianti, passando per Carmignano e per la Maremma fino a Bolgheri. Oltre 200 etichette da degustare a casa per poi il 30 e 31 maggio scoprire le cantine on line. Il tema legato a queste degustazioni è quello de “il vino e le sue radici”, radice intesa quella della vite naturalmente, così coriacea, simbolo delle radici di tutti e dei produttori in particolare, legate alla terra e alla tradizione di fare vino. «Questo periodo ci ha insegnato che le cose possono essere vissute in maniera diversa e così anche le nostre cantine si sono poste per una volta in una condizione nuova, ma non per questo meno accattivante – spiega il presidente del Movimento Turismo del Vino Toscana, Emanuela Tamburini – il successo dei pacchetti già venduti a oggi ci conferma l’entusiasmo dei winelovers di non rinunciare non solo a vini di grande qualità, ma anche alla possibilità di viverli insieme ai produttori stessi per questo stiamo già pensando all’estate, quando potremo tornare ad ospitarli in cantina».

InCantina Home Edition: il vino si stappa a casa collegati con la cantina scelta. Le cantine restano chiuse fisicamente, ma non del tutto: se infatti i winelovers non potranno organizzare direttamente le loro gite in cantina durante l’evento, quest’anno potranno entrare “virtualmente”, ma non solo, nelle aziende che aderiranno all’iniziativa. Ecco come: dal 4 al 28 maggio sul portale www.mtvtoscana.com saranno disponibili le aziende partecipanti in rappresentanza di tutte le principali denominazioni della Toscana. Ogni cantina proporrà due pacchetti per gli appassionati che potranno con un click prenotare la scelta ideale che consiste in un kit che sarà spedito direttamente all’indirizzo di casa. Il kit di InCantina Home edition prevede delle bottiglie in assaggio, l’invito in cantina per quando sarà possibile, una ricetta toscana della cantina da cucinare in casa e abbinare al vino ricevuto. La visita in cantina invece si svolgerà virtualmente alle 11 o alle 16 del 30 e 31 maggio attraverso Zoom e avrà la durata di 40 minuti: si tratterà di una visita virtuale che ogni singola cantina proporrà al winelover che l’avrà scelta. Alla fine i winelovers potranno scattarsi una foto da pubblicare sul portale di MTV Toscana.

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

-