Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Coronaviris, le misure di Supermercato24 per affrontare l’emergenza

Covid-19: le misure di Supermercato24 per affrontare l’emergenza

Supermercato24, il marketplace della spesa online con consegna a domicilio, ha attivato una serie di misure speciali per affrontare l’emergenza di queste settimane, con azioni specifiche volte a tutelare prima di tutto la salute e sicurezza delle persone coinvolte, dai clienti agli shopper, impegnati in prima linea in un compito tanto importante quanto delicato.

Supermercato24 per i suoi personal shopper

Supermercato24 è da sempre consapevole del ruolo fondamentale degli shopper nell’assicurare la qualità di un servizio così importante per le persone. In questo momento, gli shopper stanno facendo molto di più: sono in prima linea per aiutare le persone in una situazione di emergenza, permettendo soprattutto ai cittadini che non avrebbero altro modo di approvvigionarsi, di ricevere la spesa a casa senza uscire, come disposto dalle misure governative.

Ribadendo l’assoluta autonomia per gli shopper nello scegliere se garantire o meno la propria disponibilità a lavorare, l’azienda ha avviato una serie di misure speciali, in aggiunta a quelle già attive ordinariamente, volte a incrementare la sicurezza e la serenità dei propri collaboratori in questo momento di emergenza.

Nello specifico:

·       annuncia l’attivazione di una copertura assicurativa, per garantire indennità in caso di ricovero, convalescenza o interruzione dell’attività per gli shopper che risultino positivi al Covid-19 o che abbiano necessità di rimanere in quarantena;

·       ha attivato la consegna della spesa senza contatti diretti tra clienti e shopper: il cliente, in fase di acquisto, può confermare la modalità “contactless” di consegna: lo shopper lascerà la spesa sull’uscio della porta, evitando così interazioni dirette con il cliente;

·       dal primo giorno dell’emergenza, Supermercato24 garantisce un rimborso per gli shopper che, decidendo di lavorare, si trovino ad acquistare materiale di protezione, come prodotti disinfettanti, mascherine e guanti; consapevole delle difficoltà di reperimento, l’azienda si sta attivando per cercare e raccogliere lo stesso materiale;

·       prevede un bonus settimanale per gli shopper che in queste settimane stanno lavorando con maggiore continuità per portare la spesa a casa delle persone;

·       sta implementando una funzionalità che permetterà ai clienti che lo vorranno di lasciare allo shopper una mancia con pagamento digitale, evitando così contatti diretti.

Ogni aiuto è importante

Tutte le persone che lavorano e collaborano con Supermercato24 hanno una missione: semplificare la vita delle persone quando fanno la spesa. Oggi questa missione ha anche una funzione sociale e l’azienda vuole fare di più: la ricerca di shopper è costantemente aperta, e chiunque vorrà dare il proprio aiuto per consegnare la spesa alle persone che ne hanno più bisogno, potrà farlo in pochi e semplici passaggi al link: https://community.s24srl.com/

In questo momento di emergenza sappiamo di essere d’aiuto alla comunità, soprattutto alla parte di popolazione più esposta, per la quale l’utilità di un servizio come il nostro è essenziale, e per questo vogliamo tutelare la sicurezza e la salute di tutte le persone coinvolte nel nostro servizio, dai clienti agli shopper” dichiara Federico Sargenti, CEO di Supermercato24. “Voglio ringraziare i nostri shopper per il grandissimo lavoro che stanno svolgendo, aiutando molte persone in questo periodo di emergenza. Siamo consapevoli di non essere in grado di soddisfare tutte le richieste che ci arrivano in questi giorni, stiamo facendo il massimo per aumentare la nostra capacità e abbiamo bisogno della sensibilità di tutti: per questo invito chiunque lo volesse a farsi avanti e supportarci per rafforzare la nostra rete logistica, per permetterci di portare la spesa a casa a più persone possibile, più velocemente”.

-
-

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Benedetta Rossi, star del web e volto amatissimo di Food Network e Real Time si trasforma in “SUPER BENNY”  – prodotta da KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore, per Warner Bros. Discovery, la...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

-