Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, GDO, Horeca, delivery & comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

Food Affairs

Giada Zhang, ceo di Mulan Group, imprenditrice e prima italo-cinese tra gli under 30 più influenti d’Italia secondo Forbes 2020 per la categoria Food&Drink

Occhi a mandorla, ma con un accento italiano perfetto. Giada Zhang è una cremonese atipica divisa tra i suoi forti lineamenti asiatici e una forte appartenenza al nostro Paese. Per dirla in altro modo, il sangue cinese, ma il cuore italiano.

CEO di Mulan Group, la prima azienda ad aver portato piatti pronti orientali “Made in Italy” nei grandi supermercati italiani, a 24 anni è entrata nella lista degli «under 30» più influenti compilata annualmente da Forbes. La prima italiana di origini cinesi ad essere inserita tra i 100 giovani leader e innovatori di tutta Italia.

Un risultato importanteche va davvero a tutto il team di Mulan Group e ai nostri partner, che ci ispirano costantemente a impegnarci di più e a continuare a trasformare il mondo culinario un pasto alla volta” – dichiara Giada Zhang.

Nonostante la sua giovanissima età ha già le idee molto chiare in termini di imprenditoria. Nata e cresciuta a Cremona, laureata con il massimo dei voti in International Economics and Management presso l’Università Bocconi di Milano, Giada parla 5 lingue e ha lavorato in Gran Bretagna, Usa e Asia.

Vengo da una famiglia di imprenditori, fin da piccola sono stata partecipe del duro lavoro quotidiano dei miei genitori per costruire un futuro migliore per noi. Mi hanno insegnato che si può sempre cambiare lo status quo, a non pormi limiti e soprattutto che posso e devo sognare in grande” dice Giada, spinta da sempre da una insaziabile voglia di imparare.

Mulan Group: da un piccolo ristorante di Cremona a un’azienda strutturata che guarda al futuro

Mulan Group è la prima realtà che porta il cibo cinese sulle tavole degli italiani. Si tratta di piatti pronti orientali “Made in Italy”, cioè realizzati con materie prime italiane di prima qualità (tranne il bambù e la soia che arrivano direttamente dall’Asia), nelle maggiori catene di supermercati di 19 regioni italiane. Una storia imprenditoriale importante che affonda le sue radici nel piccolo ristorante aperto alla fine degli anni Novanta dalla famiglia Zhang a Cremona e che porta, nel 2003, alla nascita dell’azienda.

Ho scelto i miei genitori come modello, seguendo i loro valori e l’etica del lavoro: tenacia, resilienza, genialità e altruismo. Voglio fare tesoro di quello che hanno creato e portarlo al livello successivo.”

Da un prodotto puramente B2B da grande distribuzione, Giada Zhang ha portato l’azienda a diventare una realtà omnichannel. Dalla GDO, all’Horeca, il catering, il retail e non per ultimo il B2C con il primo e-commerce e delivery a domicilio di cucina asiatica in Italia.

Digitalizzare oppure cambiare modello di business? Perché non entrambi. Vince sul mercato chi riesce a continuare ad innovarsi– prosegue Giada Zhang, forte del motto “change is the key”.

Obiettivo 2020: l’espansione all’estero e la nascita dell’e-commerce del gruppo

Ed è proprio il desiderio di cambiare, senza stravolgere la propria identità, ad avere portato Mulan Group a ideare il primo e-commerce e servizio delivery a domicilio di cucina asiatica (https://shop.mulangroup.it/).

Ci siamochiesti: perché non portare il cibo asiatico direttamente a casa di chi lo desidera?” – prosegue Giada Zhang – “Da lì l’idea di creare un e-commerce per permettere a chiunque di poter apprezzare alcuni tra i piatti più famosi della tradizione asiatica direttamente a casa propria, senza dover necessariamente andare in un ristorante, come spesso si crede si debba fare con questo tipo di cucina.” 

Mulan Group sta rivoluzionando il modo in cui consumiamo cibo asiatico cucinato in casa reinventando un processo completamente nuovo. “Il nostro ingrediente segreto? Un perfetto equilibrio tra le antiche tradizioni orientali e la qualità del Made in Italy. Ci occupiamo di ogni fase: dalla scelta delle materie prime (italiane) alla preparazione e confezionamento dei prodotti. Mangiare sano, unendo cibo e tecnologia per creare un’esperienza unica e di valore.

Gli chef di Mulan preparano, negli headquarters di 4.000 metri quadrati, dai 5.000 ai 10.000 pasti al giorno combinandoli con l’alta qualità degli ingredienti e la tecnologia avanzata del packaging. “Riteniamo di poter produrre alimenti freschi senza conservanti, coloranti e grassi idrogenati e la certezza di mangiare un pasto sano che tutti stiamo cercando e desiderando.”

Un’azienda in crescita costante

Quest’anno siamo riusciti finalmente a conquistare anche le regioni italiane più tradizionaliste come la Campania, la Calabria, la Puglia e la Sicilia.” – dichiara Giada Zhang che prosegue confermando il trend di crescita positiva dell’azienda. L’obiettivo per l’imminente futuro è quello di espandersi in tutta Europa. “Nel 2019 abbiamo portato nelle tavole di tutti gli italiani più di 2 milioni di prelibatezze asiatiche con una stima di crescita del 45% nel 2020.

L’Italia è bellissima, è uno dei paesi più belli anche dal punto di vista imprenditoriale, proprio per il suo tessuto di aziende familiari. Occorre saperinnovarsi costantemente e trasmettere ai giovani la passione del fare impresa, perché l’Italia non è un paese per vecchi.”

E quegli occhi a mandorla guardano sempre più in là: “Restituire alla mia comunità è un valore importante per me. Così come, nel mio piccolo, poter contribuire all’economia italiana portando cibo autentico orientale nelle tavole di tutti gli italiani”.

-
-

Altri articoli

FOOD E MEDIA

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

COMUNICAZIONE FOOD

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

-