Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Food Affairs

NOTIZIE

Life in aula allo IED di Barcellona per parlare di project management all’interno del Master in Brand Design and Management – Food, Wine and Tourism

Questo mese, LIFE, agenzia di comunicazione integrata e indipendente, guidata da Alberto Tivoli, torna sui banchi dell’Università di Bologna, per la quinta volta, con Viviana Masala, Responsabile della Business Unit Media dell’agenzia, in veste di coordinatrice titolare del corso di Laurea in Management e Marketing del II modulo dell’insegnamento di comunicazione d’impresa; al contempo, Sofia Cavazzoni, Responsabile della Unit Retail di LIFE, interverrà per la prima volta, allo IED di Barcellona per presentare due moduli del Master in Brand Design and Management – Food, Wine and Tourism.

Entrambi gli interventi nascono con l’obiettivo di avvicinare gli studenti alla realtà professionale e, in particolare, all’articolato mondo della comunicazione, coinvolgendoli in aula con lezioni frontali e project work mirati.

All’Università di Bologna, nel corso delle lezioni, insieme a Viviana Masala, si alternano in aula i diversi professionisti dell’agenzia LIFE, portando agli studenti la propria esperienza nei differenti ambiti della comunicazione: strategia, pianificazione media, digital marketing, ufficio stampa, creatività. 

Nel corso della lezione allo IED di Barcellona, invece, Sofia Cavazzoni, interverrà in cinque lezioni all’interno del modulo di Brand Management delle Attività Ristorative, presentando agli studenti i principi e le tecniche di project management, attraverso l’esposizione di alcune case history nel settore del food retail, in cui LIFE vanta un expertise pluriennale.

“Siamo orgogliosi di poter portare nelle aule il nostro know-how e la nostra pluriennale esperienza nel mondo della comunicazione” – ha dichiarato Alberto Tivoli, Amministratore Delegato di LIFE – “Questi momenti formativi offrono occasioni di confronto non solo per gli studenti, che toccano con mano la realtà lavorativa, ma anche per noi professionisti, grazie al contatto diretto con l’aula, fonte continua di contaminazione.”

Advertisement. Scroll to continue reading.

Food ESG Affairs

TM

Food ESG Affairs

Articoli correlati

-