Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Il World Food Programme lancia #STOPTHEWASTE, un movimento globale per combattere lo spreco alimentare

Che si tratti di un pezzo di formaggio o di una carota o di qualsiasi altro alimento, molto spesso accade che il cibo rimanga dimenticato in qualche angolo nascosto del nostro frigorifero. C’è però una notizia positiva: nella maggior parte dei casi questi avanzi possono essere riutilizzati per la preparazione di piatti e ricette gustosi!

Per questa ragione, il World Food Programme (WFP) delle Nazioni Unite ha annunciato oggi il lancio di Stop the Waste, una campagna globale nata con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle enormi quantità di cibo che ogni giorno viene scartato inutilmente. Un’abitudine che deve, al contrario, essere superata per compiere passi significativi verso l’eliminazione del fenomeno della fame nel mondo.

Per rendere ancora più efficace questa importante iniziativa, il World Food Programme ha invitato i migliori ristoratori e chef di tutto il mondo a unirsi al movimento, impegnandosi appunto con #StopTheWaste.

Sulla Terra è presente una quantità di cibo sufficiente a sfamare tutta la popolazione mondiale ma un terzo dei 4 miliardi di tonnellate di cibo prodotti ogni anno viene sprecato, causando all’economia globale una perdita di quasi 1 trilione di dollari.

Inoltre, le guerre e i conflitti costringono un numero di persone mai visto dai tempi della Seconda Guerra Mondiale ad abbandonare la propria terra d’origine, rendendo così difficile per le popolazioni produrre autonomamente il cibo o acquistarlo a un prezzo accessibile.

Un recente studio condotto dal World Resources Institute ha sottolineato come dimezzare il tasso di spreco alimentare rappresenti un’importante strategia per contribuire a raggiungere tre diversi obiettivi: quelli legati allo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, quelli relativi agli accordi di Parigi sui cambiamenti climatici e, infine, far sì che la popolazione mondiale possa entro il 2050 nutrirsi in maniera sostenibile. La missione del World Food Programme è avere un mondo a Fame Zero.  Per raggiungere questo obiettivo, è fondamentale anche prevenire le perdite di cibo. Il WFP si impegna aiutando i piccoli agricoltori con la fornitura di nuove tecnologie per lo stoccaggio e il trasporto che impediscono il deterioramento anticipato delle colture e mettendoli in contatto con i mercati.

Il World Food Programme ha lanciato un video animato di 60 secondi allo scopo di mettere in evidenza lo spreco alimentare e suggerire semplici soluzioni che ognuno di noi può attuare per contribuire a risolvere questo problema.

Partecipa anche tu a #StopTheWaste con quattro semplici passi:

  1. Cerca nel tuo frigorifero o nella tua dispensa un alimento che sia vicino alla data di scadenza e che possa ancora essere consumato
  2. Scatta un selfie mentre lo prepari o lo mangi
  3. Condividi la foto sui social media utilizzando l’hashtag #StopTheWaste e sfida tre amici a fare lo stesso taggandoli nel post
  4. Fai un ulteriore passo: condividi sui tuoi profili social le ricette realizzate con il cibo avanzato o organizza una cena a casa tua invitando i tuoi amici a fare lo stesso! 

Per ulteriori informazioni sul World Food Programme visita il sitowww.wfp.org/foodwaste.

-
-

TM

Altri articoli

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

Sono aperte le iscrizioni a “MasterChef Academy”, la prima scuola di cucina online firmata MasterChef Italia. Le porte di “MasterChef Academy” si apriranno il 17 gennaio e, da allora, sarà possibile iniziare un percorso di apprendimento con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il Gruppo torna a una nuova collection dopo molto tempo, collegato anche un concorso che coinvolge per la prima volta il latte a lunga...

FOOD & COMUNICAZIONE

Il canale Boing (canale 40 del DTT) annuncia una nuova produzione originale che andrà in onda in esclusiva sul canale nei primi mesi nel 2022: CRAZY COOKING SHOW, condotto...

-