Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs: news su food, comunicazione, adv, mktg, sostenibilità

Food Affairs

Ricola anche quest’anno sostiene il festival Il Teatro sull’Acqua

Ricola, azienda svizzera leader nella produzione di specialità alle erbe, anche quest’anno porta il proprio sostegno e la bontà delle sue caramelle al festival Il Teatro sull’Acqua, la manifestazione che vede come protagoniste produzioni teatrali e grandi personaggi della cultura italiana e internazionale sulle sponde del lago Maggiore, naturale scenografia dell’evento.

Il Teatro sull’Acqua, la cui direzione artistica è affidata a Dacia Maraini, promuove produzioni teatrali che animano tutta la cittadina di Arona. Dal 3 al 8 settembre la città si anima per diventare il palcoscenico di un vasto programma di eventi che spaziano dagli incontri con l’autore al teatro itinerante, dal teatro in villa fino ad arrivare alla produzione teatrale principale in programma, Concertazione per elementi, realizzata interamente sulle acque del Lago Maggiore.

Ricola sostiene il Festival con le sue caramelle, che verranno distribuite durante gli spettacoli pomeridiani e serali. Anche quest’anno, ragazzi e ragazze con l’inconfondibile divisa giallo Ricola offriranno al pubblico le caramelle alle 13 erbe: tra i tanti gusti disponibili sarà possibile degustare anche Arancia Menta. Peculiarità di questo gusto è la presenza nella sua ricetta di una particolare erba, Menta Arancio, che conferisce alle caramelle il sapore agrumato, senza che venga aggiunta l’Arancia. Questa speciale ricetta è arricchita da stevia dolcificante e oli essenziali ricavati direttamente dalle piante, per regalare ai palati di tutti naturali momenti di dolcezza.

Amore per l’ambiente, attenzione per le materie prime e impegno in ambito culturale, sono alcuni dei valori fondativi dell’azienda che da anni si impegna nella promozione di grandi mostre, concerti ed eventi d’arte. Ricola è infatti tradizionalmente vicina al mondo della cultura, poiché essa è attenta al benessere in tutte le sue sfumature: l’azienda infatti non solo realizza caramelle e tisane con materie prime controllate e nel rispetto dell’ambiente, ma sostiene anche intensamente eventi culturali, con l’obiettivo primario di arricchire, attraverso la degustazione dei propri prodotti, l’esperienza degli spettatori in luoghi dove la bellezza è protagonista indiscussa.

Ricola garantisce qualità nella produzione di specialità a base di erbe officinali naturali con la sua tradizione lunga più di 85 anni. L’azienda svizzera è diventata leader di mercato, acquistando nel tempo una posizione di rilievo, senza puntare esclusivamente a risultati commerciali: il successo infatti spinge l’azienda ad assumersi sempre delle responsabilità. In virtù del suo saldo legame con la natura, Ricola presta molta attenzione all’eccellente qualità delle materie prime e al rispetto dell’ambiente: per questo le erbe utilizzate nella produzione, provengono esclusivamente da colture controllate di un centinaio di aziende agricole svizzere accuratamente selezionate.

L’azienda estende il suo immaginario anche ad aspetti non esclusivamente economici. Fin dagli anni ‘70 la Ricola Holding AG colleziona infatti arte contemporanea svizzera, le cui opere sono esposte negli edifici della sede del Gruppo Ricola. Molti artisti affermati con le loro opere giovanili si susseguono in questa collezione che comincia con dipinti di Richard Paul Lohse, Max Bill, Camille Graeser e Verena Loewensberg, conosciuti anche col nome di “Zürcher Konkrete”, e prosegue con dipinti costruttivisti e teorici, fotografie e lavori su carta, in aggiunta ad opere di matrice espressionista che hanno come protagonista il corpo. Opere o gruppi di opere, firmate da Christoph Büchel, Jacques Herzog, Bruno Jakob, Karim Noureldin, Vaclav Pozarek, Shirana Shahbazi, Anselm Stalder e Erik Steinbrecher sono fra le acquisizioni più significative. È stato proprio il fondatore dell’azienda Emil Richterich-Beck a dare il via all’attività di collezionismo della famiglia che negli anni è diventata elemento basilare per la cultura aziendale, dedita al sostegno continuo dell’attività artistica contemporanea in Svizzera. Durante i corsi di formazione interni il personale viene educato al linguaggio dell’arte, di cui vengono delineati i contesti storici e sociali. Inoltre, è presente anche una biblioteca, all’interno della quale i collaboratori hanno la possibilità di consultare le più recenti ed importanti pubblicazioni riguardanti gli artisti presenti nella collezione del Gruppo Ricola. Le opere della collezione sono rese visibili anche al pubblico attraverso l’organizzazione di visite guidate, allo scopo di far toccare con mano a tutti l’amore della famiglia Ricola per l’arte: http://www.ricola.com/it-ch/L-azienda/Arte

Con piacere Ricola sostiene ancora una volta un festival che porta il Teatro fuori dai teatri, facendolo incontrare al grande pubblico”, spiega Luca Morari, Amministratore Delegato Divita srl, azienda che dal 2006 distribuisce la gamma di specialità Ricola in Italia. “Ricola regala al pubblico di Il Teatro sull’Acqua un augurio di bontà: desideriamo infatti che le caramelle Ricola siano piccoli momenti di gioia e un dolce attimo di calma per voce e gola.”

-
-

Altri articoli

COMUNICAZIONE FOOD

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

COMUNICAZIONE FOOD

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD BUSINESS

Fico Eataly World, il parco tematico del cibo italiano, ha riaperto in una versione rinnovata e, secondo una ricerca turistica di questi giorni, si...

COMUNICAZIONE FOOD

Digital Angels, società specializzata nei servizi di digital marketing, SEO e data analytics è stata riconosciuta come caso di successo da Facebook for Business,...

-