MaxiDi SRL, gruppo commerciale italiano che gestisce le insegne commerciali Famila, A&O, Dpiù, C+C e Galassia, ha di recente rinnovato il suo impianto logistico, scegliendo di affidarsi al gruppo torinese ManHandWork per la gestione del suo centro di
distribuzione di Vercelli, uno dei magazzini più importanti del gruppo in Italia.

Si tratta di una svolta importante nella gestione logistica di un gruppo portante della GDO in Italia, che si affida a un’azienda che punta moltissimo sulla trasparenza e sulla corretta gestione dei rapporti di lavoro e con i dipendenti, in un settore spesso vittima di meccanismi al ribasso che portano a situazioni di cattiva gestione e scarso rispetto delle normative vigenti.

Nei circa 33mila metri quadrati del magazzino vercellese, ManHandWork gestirà la movimentazione dei quasi 26 milioni di colli all’anno tra freschi, grocery, ortofrutta e no food, diretti in tutti i punti vendita del gruppo nell’area del Nord Ovest.

“Questa è un’acquisizione che accogliamo con grandi aspettative – dichiara Marco Covarelli, Amministratore Unico di ManHandWork – perché ci permette di aprirci al settore della GDO, dove speriamo di portare i nostri valori fondanti, in primis la trasparenza e l’importanza delle competenze”. Proprio puntando su una maggiore valorizzazione delle competenze e su gestione ottimizzata del magazzino, ManHandWork, in accordo con il committente, ha un ambizioso piano di miglioramento del lavoro sull’impianto di Vercelli.