Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Foodaffairs

Food Affairs

Il sogno americano di Cantina La Marchesa diventa realtà. Raccontare il territorio e fare squadra. Marika Maggi ambasciatrice della Capitanata

Fare squadra e raccontare il territorio attraverso le sue eccellenze. È da sempre il sogno di Cantina La Marchesa, l’azienda vitivinicola di Lucera fondata nel 1988 da Sergio Lucio Grasso e Marika Maggi.

Un sogno che è diventato realtà grazie alla sinergia tra produttori e alla voglia di promuovere oltreoceano Lucera e la Capitanata.

Dall’inizio dell’anno ad oggi, infatti, si contano già due tour – svoltisi il 26 gennaio e il 17 marzo – che hanno visto sul territorio la presenza di turisti americani.

«Abbiamo organizzato due giornate per questi ospiti, portandoli alla scoperta dei sapori e dei monumenti della nostra terra. Insieme agli amici di d’Araprì abbiamo aperto le porte delle nostre cantine e partendo dai vini e dai vitigni abbiamo raccontato la nostra terra», racconta Marika Maggi che per l’occasione ha messo in rete diverse realtà, come i produttori della Pasta Puà e i ristoranti di Lucera Coquus e Dentro al Vicolo, ma altri ancora saranno coinvolti prossimamente, comprese le strutture ricettive della città.

E non finisce qui perché Marika insieme a Nieves Pascua – guida turistica e sommelier di origine spagnola che vive tra Manfredonia e la Florida – sta organizzando altri progetti oltreoceano.

«Crediamo che attraverso il lavoro, il coraggio e la determinazione sia possibile raggiungere i risultati», spiega Marika che mira a raccontare all’estero non solo la propria azienda, ma anche la propria terra. Un obiettivo raggiunto visto che Cantina La Marchesa sta esportando i propri vini in Australia, California e Florida.

«In Florida abbiamo incontrato gli importatori Peter O’donnel e Dwane che hanno sposato il nostro progetto incentrato non solo sulla vendita del vino ma anche sulla didattica. Infatti durante i nostri viaggi organizziamo cene tematiche e momenti di studio e approfondimento sui vitigni. Questa formula piace molto agli americani, che adorano anche la nostra cucina e si cimentano nella realizzazione dei nostri piatti tipici», racconta Marika che aggiunge: «con loro stiamo lavorando ad un tour della Capitanata che durerà 5 giorni e che si concluderà con il thanksgiving nel mese di novembre qui a Lucera».

Ad oggi Cantina La Marchesa esporta in America circa il 50% della propria produzione. «Il vino più amato dagli americani è Il Capriccio (100% Fiano) che è stata una rivelazione sorprendente, subito dopo c’è Il Melograno (100% Uva di Troia) seguito dai rossi, il Cacc’è Mmitte e Il Nerone della Marchesa. Quest’ultimo è stato paragonato, per l’eleganza, ai vini francesi», chiosa Sergio Grasso.

-
-

TM

Altri articoli

FOOD & COMUNICAZIONE

Gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno selezionato i 20 componenti ufficiali della Masterclass, concorrenti per il titolo di MasterChef Italia....

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Punti chiave del Food Sustainability Index Il Food Sustainability Index (FSI) 2021, sviluppato da The Economist Impact con Fondazione Barilla, analizza il nesso cibo-salute-ambiente...

FOOD & COMUNICAZIONE

Occhi color cielo, sorriso che conquista e un percorso ricco di successi nel mondo della cucina: è il primo identikit della splendida figlia (acquisita)...

FOOD & COMUNICAZIONE

Ultima referenza della sua limited edition 2021 che chiude le celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante L’amor che move il sole...

FOOD & COMUNICAZIONE

A 700 anni dalla morte di Dante, Magnum lancia tre limited edition ispirate ai tre cantici della Divina Commedia, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Con...

FOOD & COMUNICAZIONE

Medici e genitori dalla parte dei più piccoli. Ci sono ricette, consigli degli esperti, articoli di approfondimento sul mangiare e vivere sano per crescere...

FOOD & COMUNICAZIONE

Lo storico pastificio abruzzese torna sugli schermi delle principali emittenti nazionali e satellitari con la prime due puntate della sua “saga pubblicitaria”: protagonisti Claudia...

FOOD & COMUNICAZIONE

Da domani, 14 gennaio, ogni venerdì, alle ore 21.30

FOOD & COMUNICAZIONE

All’infuriare delle polemiche su Renatino che, nello spot del Parmigiano Reggiano, è felice di non avere una vita e lavorare 365 giorni l’anno, l’attore...

FOOD E SOSTENIBILITÀ

Quali sono le aziende percepite come più sostenibili? Reputation Science, società leader in Italia nell’analisi e gestione della reputazione, ha elaborato l’indice “ESG Perception...

FOOD & COMUNICAZIONE

GRUVI è il nuovo gelato di Sammontana, uno stecco capace di interpretare in modo innovativo l’autentica tradizione del gelato all’italiana. Nasce da una scelta...

FOOD & COMUNICAZIONE

C’è un monastero in Sicilia dove si segue la regola di tramandare antichissime ricette. In prima tv su Food Network canale 33 arriva “LE...

-