Wunderman Thompson insieme a Indesit lancia le #DoItTogether Fairy Tales, le prime favole in cui ruoli, stereotipi e cliché si ribalteranno a favore della parità di genere in casa e della collaborazione nei lavori domestici.

Non a caso, infatti, nell’ultimo periodo abbiamo vissuto molto di più le nostre case, riscoprendo ritmi di vita dimenticati. Ma non siamo stati gli unici a cambiare abitudini: anche i nostri figli hanno dovuto adattarsi al cambiamento. Le #DoItTogether Fairy Tales nascono proprio per i più piccoli, che durante il periodo di chiusura estiva delle scuole potranno, attraverso il linguaggio delle fiabe, imparare un nuovo modello di collaborazione in casa.

Indesit, che ormai da un quadriennio promuove la parità di genere, questa volta decide di utilizzare il messaggio chiave della sua comunicazione – il payoff #DoItTogether – come morale della favola, reinterpretando così gli stilemi delle fiabe classiche: eroi della storia non saranno solo i protagonisti maschili, ma anche le figure femminili e solo la collaborazione tra di essi assicurerà un lieto fine a ogni racconto. 

In tal modo Indesit vuole contribuire a un più ampio discorso rivolto alle nuove generazioni sulla parità di genere, attraverso un linguaggio in grado di raggiungere anche i più piccoli.

Per il quarto anno consecutivo Wunderman Thompson accompagna Indesit nella comunicazione di #DoItTogether a livello EMEA; una campagna che nel corso degli anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra i quali la prima edizione del premio Equal, che ogni anno viene assegnato alla campagna che si è maggiormente distinta per la capacità di promuovere l’evoluzione della rappresentanza di genere in pubblicità.

Per rafforzare la sua presenza sulle piattaforme online e il rapporto con i propri consumatori, Indesit si sta indirizzando sempre più verso una consumer journey digitale; le #DoItTogether Fairy Tales sono infatti in pubblicazione sui profili Instagram, Facebook e Youtube del brand nei vari paesi e saranno inoltre scaricabili dalle pagine web ufficiali, attraverso una landing page dedicata. 

CREDITS:

WUNDERMAN THOMPSON ITALY

Chief Creative Officer: Lorenzo Crespi

Creative Director: Fabrizio Pozza

Creative Supervisor: Gianluca Sales

Senior Art Director: Elena Pinillos

Junior Art Director: Arianna Nitri

Junior Copywriter: Alessandro Gemignani

Strategic Planning Director: Monica Botticelli

Business Director: Cristina Barbiero

Account Director: Ester Pampari

Account Executive: Roberta Volcan

Head of Digital Strategy, Social Media and Content: Sara Camera

Senior Multimedia & Motion Designer: Morgan Storti

Art Buyer: Raffaella Caprera

Produzione: Noruwei – Nicola Morino

Post produzione: Post Atomic