Mentre un mondo post-pandemia continua a modificare e rimodellare le nostre vite, sempre più comunità, aziende ed economie avvertono gli effetti del cambiamento.

In questo contesto, Barilla, leader nel mercato mondiale della pasta, apre un percorso di condivisione e riflessione che intende capitalizzare ciò che abbiamo vissuto e imparato nelle settimane passate e condurci verso ciò che il cibo (e la pasta) può fare per il benessere delle persone, ricostruendo al contempo un futuro positivo. Per Barilla tutto ciò assumerà la forma di un viaggio condiviso con due partner eccezionali – l’associazione Food For Soul e il Future Food Institute – che proseguirà fino al 25 ottobre, data di celebrazione del World Pasta Day, la giornata mondiale della Pasta.

Il progetto vedrà la nascita il 18 giugno con una Conversazione Aperta organizzata dal Future Food Institute in occasione del World Sustainable Gastronomy Day, la giornata mondiale della Gastronomia Sostenibile: esperti d’eccezione si confronteranno con l’obiettivo di arricchire il dibattito pubblico e sensibilizzare rispetto all’alimentazione consapevole e sostenibile, al piacere del cibo, alla socialità della tavola e allo stare insieme davanti a un buon piatto di pasta, con particolare attenzione al ruolo delle culture gastronomiche locali e al rispetto dell’ambiente e della salute delle persone.

Temi e valori che Barilla sostiene e supporta da sempre e che hanno anche fatto da guida quest’anno al lancio, in Italia, della nuova Pasta 100% grani italiani, una pasta ottima nel gusto e da un punto di vista nutrizionale[1], rispettosa dell’ambiente, attenta alla valorizzazione del territorio e frutto di un percorso di responsabilità sociale lungo 30 anni, per la valorizzazione della filiera agroalimentare italiana, che è stato riassunto nel Manifesto del Grano Duro (https://www.barilla.com/it-it/manifesto-del-grano-duro).

Dondeena Bradley – Global Vice President Nutrition and Wellbeing del Gruppo Barilla, insieme a personalità di rilievo che guidano e influenzano il mondo del food, Sara Roversi del Future Food Institute, Sophie Egan – autrice della Full Table Solution nel libro How to be a conscious eater ePeter Klosse di TASTE, Academy for Scientific Taste Evaluation, saranno live il 18 giugno 2020 alle 18.30 CEST | 12.30 EDT

Questo lancio rappresenta per Barilla la prima di una serie di occasioni di condivisione, in presenza e digitali, ideate per ripensare il valore del cibo dopo il COVID e il suo ruolo nei cambiamenti globali” – spiega Dondeena Bradley – Global Vice President Nutrition and Wellbeing del Gruppo Barilla “il World Day of sustainable gastronomy è l’occasione perfetta per dare voce all’impegno di Barilla per il futuro del cibo e delle abitudini dei consumatori”.

L’evento Food is a conversation, celebrating together the World Day of Sustainable Gastronomy sarà trasmesso live:

§   Sul canale YouTube del Future Food Institute (youtube.com/futurefoodinstitute)

§   Sulla pagina Facebook del Future Food Institute (facebook.com/futurefoodinstitute

§   Sulla pagina Twitter del Future Food Institute (twitter.com/Ffoodinstitute)

§   Sulla pagina LinkedIn del Future Food Institute (linkedin.com/company/futurefoodinstitute)