Record assoluto di traffico per Cucchiaio.it. La property di Editoriale Domus chiude il mese di marzo con un risultato eccezionale, mai così importante: oltre 16,6 milioni le visite (+146% rispetto a marzo 2019), 11,6 milioni i browser unici (+124% rispetto a marzo 2019) e più di 38 milioni le pagine viste (+155% rispetto a marzo 2019)*.

Straordinario anche il risultato ottenuto dal nuovo progetto Buccia, il primo character di Cucchiaio d’Argento destinato a diventare l’idolo dei bambini dai 3 agli 11 anni: ad un mese dal suo lancio, la simpatica mela rossa a forma di cuore vanta oltre 3 milioni di visualizzazioni sulla piattaforma Giphy e la nascita di due nuovi stickers, contestualizzati al momento: Buccia che si lava le mani e Buccia che fa yoga.

A conquistare il pubblico del web nell’ultimo mese è stata l’iniziativa #acasaconilcucchiaio lanciata il 10 marzo contestualmente all’entrata in vigore delle prime disposizioni governative da Covid-19 che hanno imposto a tutti gli italiani di rimanere nei propri domicili. Riuniti dall’hashtag #acasaconilcucchiaio, reso ancora più identificativo dalla grafica dell’illustratore Antonio Colomboni, gli utenti di Cucchiaio.it hanno potuto contare, giorno dopo giorno, su una presenza affidabile e divertente, in grado di coinvolgere in cucina tutta la famiglia, a prescindere dall’età e dall’esperienza ai fornelli.

Un grandissimo successo è stato riscosso dalla “smart-working collection”, una selezione di ricette da preparare nel weekend e gustare in settimana, perfette per chi dovendo lavorare non ha a disposizione molto tempo durante le singole giornate. Seguitissime anche le ricette da realizzare con pochi ingredienti, in primis quelle senza lievito, ingrediente che tanto è mancato nelle dispense degli italiani, e le idee per spuntini veloci ma leggeri, che evitano i sensi di colpa. Molto apprezzate anche le proposte “fare a casa” per riproporre homemade i piatti che solitamente si ama gustare fuori, come il cornetto della colazione e la pizza perfetta. #acasaconilcucchiaio ha tenuto molta compagnia a tutti, alternando momenti didattici – tanti anche i consigli per adottare un’alimentazione equilibrata e adatta alle nuove abitudini – a momenti di svago. 
L’impegno di Cucchiaio è di continuare a farlo per contribuire a rendere un po’ meno pesante questo complicato periodo che ha colto tutti impreparati. In vista del pranzo di Pasqua saranno molteplici i tutorial messi online dedicati ai piatti che da sempre segnano la tradizione italiana: dall’impeccabile risotto dei fratelli Christian e Manuel Costardi, alla più classica e morbida colomba del maestro pasticcere Vincenzo Santoro. Inoltre, al via proprio in questi giorni, un nuovo appuntamento, questa volta video, con alcuni chef stellati a cui viene lanciata ogni volta una sfida differente. Ad inaugurare la serie è chef Iside De Cesari che ha dovuto preparare un piatto facile ma in grado di portare gioia in tavola. Un obiettivo ambizioso e mai come oggi importante, che Cucchiaio.it vuole far raggiungere a tutti i suoi, tantissimi, utenti.