È indubbio che il coronavirus abbia cambiato molti aspetti della vita quotidiana: uno di questi è certamente il modo di fare la spesa al supermercato. Gli orari ridotti dalle autorità, il dovere sociale di mantenere una distanza di sicurezza e, di conseguenza, la necessità di contingentare gli accessi ai punti vendita costringono i consumatori a dover prevedere tempi molto più lunghi per la spesa.

Per risolvere questa criticità Sopra Steria – tra i leader europei della consulenza e dei servizi digitali – ha ideato e messo a disposizione gratuitamente CoD@Casa, con l’intento di supportare la Grande Distribuzione, uno dei settori che non si ferma e resta al fianco dei cittadini anche in questo momento di emergenza globale. E Coop Liguria ha deciso di attivarla per i suoi clienti.

“La missione primaria di Sopra Steria è da sempre quella di essere a fianco dei suoi clienti nell’attuazione di soluzioni digitali innovative. Oggi ancor di più, considerato il momento eccezionale, non possiamo non mettere la nostra competenza al servizio del Paese. Da qui l’idea di offrire gratuitamente CoD@Casa, la soluzione sviluppata nel nostro centro di eccellenza di Napoli. Siamo orgogliosi che Coop Liguria abbia subito colto quest’opportunità!” ha dichiarato Enrico Cantoni, Direttore della divisione Retail, Fashion & Industry di Sopra Steria.

CoD@Casa consente di prenotare il proprio accesso al punto vendita restando comodamente a casa. La prenotazione dell’ingresso avviene via internet compilando un format o parlando telefonicamente con un operatore. Il consumatore riceve dal sistema una fascia oraria e un numero di prenotazione così da evitare attese in coda e sovraffollamenti. In loco, un operatore del supermercato si occupa del check-in e del check-out e il sistema si aggiorna automaticamente tenendo sotto controllo il numero di persone all’interno del negozio. Le informazioni rilasciate al momento della registrazione non verranno utilizzate né a fini di marketing né di tracciamento, garantendo così, oltre al rispetto della salute dell’individuo, anche quello dei dati personali.

Nel caso dell’Ipercoop L’Aquilone di Genova e il Gabbiano di Savona è possibile visitare la pagina dedicata sul sito https://codacasa.force.com/CoDaCasa o chiamare al numero 010 9139400.

“In questo momento il distanziamento sociale è l’unica arma contro il coronavirus. Per questo, volendo tenere sotto ferreo controllo il numero di persone all’interno dei nostri negozi ed evitare assembramenti all’esterno, abbiamo deciso di sperimentare CoD@Casa e, se sarà ben accolta da Soci e clienti, la estenderemo a tutti i nostri ipermercati. Ringraziamo Sopra Steria per questa opportunità che ci ha messo a disposizione gratuitamente, come servizio alla comunità” ha spiegato il Responsabile Innovazione di Coop Liguria, Giovanni Clavarino.

Sopra Steria mette a disposizione CoD@Casa per tutti i supermercati che volessero usufruirne gratuitamente in questo periodo di emergenza coronavirus.