Eccellenze Campane presenta Verace Sudd – Eccellenze in Tavola, spin-off del polo enogastronomico e primo locale pizzeria aperto a Roma con il nuovo logo. Con Verace Sudd inizia il progetto di valorizzazione delle eccellenze in tavola del Sud d’Italia: nel corso del 2020, tutti i ristoranti del polo saranno interessati da un ampio processo di rebranding.

Eccellenze, dunque, non più soltanto campane. Il Sud, fucina enogastronomica con tipicità e tradizioni conosciute in tutto il mondo, traccia la direzione della nuova sfida dell’insegna: “Con questo passo, da un lato valorizziamo la crescita importante del nostro brand ormai consolidato, andando a cogliere le tante opportunità per rappresentare al meglio tutte le eccellenze a tavola del Meridione. Dall’altro, vogliamo dare continuità ai nostri valori di autenticità e garanzia di qualità, per confermarci centro di attrazione in cui tipicità, cultura e tradizione incontrano i concetti di sostenibilità, accessibilità ed economicità”, ha dichiarato Paolo Scudieri – Presidente di Eccellenze Campane e già patron del Gruppo Adler.

La nuova pizzeria in via della Frezza 64 mantiene la vocazione alla tradizione napoletana e campana. Alle spalle di Piazza Augusto Imperatore, il locale si inserisce nel contesto di una strada oggetto di profonda riqualificazione urbana realizzata da Fóndaco Roma, con l’intento di restituire un’importante zona del centro ai cittadini della Capitale. La pizzeria, che all’interno conta circa 85 coperti più quelli che si aggiungeranno all’aperto con la bella stagione, offre non solo la tradizionale pizza napoletana nel rispetto dei criteri del disciplinare dell’Associazione Verace Pizza Napoletana che a Napoli ha regalato a Eccellenze Campane i due spicchi del Gambero Rosso, ma anche il tipico fritto napoletano, le birre artigianali, i taglieri di salumi e formaggi di prima scelta della Campania. La carta dei vini garantisce ampia scelta di bottiglie provenienti da tutta Italia.

Inoltre, il menu prevede la possibilità di scegliere e gustare una selezione di pizze cotte nel ruoto, come vuole l’antica tradizione campana, nata e cresciuta parallelamente alla pizza napoletana e di cui conserva le medesime quantità di impasto e ingredienti primari.

Verace Sudd – Eccellenze in Tavola, progetto voluto e avviato da Paolo Scudieri, compie a Roma il primo passo: Verace, parola spesso accostata alla pizza napoletana, assume il suo valore letterale e sinonimo di autenticità per raccontare il grande e disciplinato lavoro che Verace Sudd, in continuità con quanto avviato da Eccellenze Campane, compie sul territorio alla ricerca dei migliori partner e materie prime. E Sudd, con la doppia “d”, con cui il polo campano guarda oltre i suoi confini, senza dimenticare le sue origini (“O’ Sudd”, si dice a Napoli).

La nuova immagine porta la firma di RobilantAssociati, Branding Agency milanese, player di riferimento in Italia e all’estero. L’identità conserva la circolarità del logo di Eccellenze Campane, quasi un timbro, a rappresentare la “certificazione informale” che l’insegna riconosce agli “eccellenti” da portare in tavola. Il vulcano si eleva a simbolo del carattere di tutto il Sud d’Italia e del suo ricco patrimonio enogastronomico. Il colore di marca è l’antracite, materiale forte ed elegante come la pietra vulcanica.

Paolo Scudieri ha aggiunto: “Inaugurare a Roma il nuovo brand Verace Sudd, nel contesto urbano realizzato da Fóndaco, vuol dire restituire ai romani un pezzetto di città. È stata una scelta semplice da fare, perché credo che la Capitale possa ergersi come centro di attrazione delle eccellenze nostrane. Grazie al suo patrimonio artistico e storico che si respira in ogni via e ammirando ogni palazzo, Roma è una delle città mondiali più visitate e che attrae più visitatori, e deve farlo anche dal punto di vista degli investimenti. Non poteva mancare il buon cibo, ma soprattutto la cultura del fatto bene e del fatto in Italia, valori che il nostro Paese ha il dovere di esaltare e che da oggi con Verace Sudd vogliamo rappresentare al meglio”.

Il contesto urbano in cui si inserisce Verace Sudd è quello della prima concept street al mondo, risollevata dal degrado grazie a una partnership fra pubblico e privato, riprogettata dall’architetto e fondatrice di Fondaco Roma, Alessandra Marino. A ridare lustro a via della Frezza è la realizzazione di una boutique diffusa: venti vetrine distribuite lungo i 200 metri di lunghezza della strada, dedicate a moda, design, arte, libri, musica e naturalmente cibo: la strada romana diventa quindi una piazza di incontro di eccellenze dove vivere slow, proprio laddove “frezza” alludeva alla fretta nel suo significato originario. Un progetto che esce dal classico schema contenitore e si adatta al contesto urbano: le botteghe rianimano il centro di Roma e restituiscono a cittadini e passanti il piacere di vivere il centro e sentirsi a casa.

Sotto la sapiente guida del Maestro Pizzaiolo Vincenzo Marra, che ha recentemente portato i due spicchi del Gambero Rosso nella sede di Napoli, il pizzaiolo resident di Verace Sudd a Roma è il Maestro Augusto Folliero, professionista di quarta generazione e già vincitore di numerosi premi, dopo una lunga esperienza in California. Nella sua squadra anche la giovanissima Federica Mignacca, nel 2019 unica donna nella top ten under 35 alle olimpiadi della Vera Pizza Napoletana.