Il mondo Veg sta conquistando l’Europa. Una ricerca riportata dall’European Data Journalism Network parla infatti del 6% della popolazione del Vecchio Continente improntata verso una dieta vegetariana o vegana, con in testa Germania e Svezia, ma anche in Italia i segnali sono ormai incontrovertibili: se prima si parlava esclusivamente di una minoranza, ora non è più così.

Per questo anche Sushi Daily, che offre sushi fresco handmade di altissima qualità in oltre 800 chioschi e supermercati in 11 Paesi europei, ha voluto rinnovare la propria proposta relativa ai piatti Veggie. Una direzione che si presuppone vincente visto che dai dati dell’European Data Journalism Network le vendite dei prodotti “alternativi” alla carne hanno visto una crescita esponenziale del 451% negli ultimi 5 anni, nell’intero mercato europeo, con una previsione entro il 2022 di un fatturato di circa 6 miliardi di euro.

“Il 25% della popolazione mondiale è ormai composta da vegani, vegetariani e semi-vegetariani – afferma Steve Flanagan, Direttore Marketing di KellyDeli – e sapendo che questa tendenza è sempre più una scelta di vita, volevamo assicurarci che il sushi potesse essere ancora più presente in questa direzione lanciando più prodotti innovativi nella nostra già salutare gamma vegetariana. In tal senso Sushi Daily garantisce l’utilizzo di materie prime di altissima qualità anche per consumatori vegetariani e vegani abbinando a suo modo tradizione e innovazione secondo il suo unico stile”.

L’Europa si conferma comunque tra i maggiori consumatori di carne, ma negli ultimi anni i politici dei Paesi e gli stessi cittadini sono diventati sempre più attenti alle notizie legate all’impatto negativo che la produzione della stessa carne comporta all’intero pianeta, in particolare legato alle emissioni di gas serra. In questo senso la Germania, come riferito dall’European Data Journalism Network, risulta essere una delle nazioni più sensibili, tant’è che l’11% degli abitanti dichiara di essere vegetariano; stesso discorso per la Svezia con il 10% mentre l’Italia si assesta al 7.1%. Con una diminuzione dei consumi di carne, il mercato alimentare ha così dovuto adattarsi per soddisfare al meglio le richieste di consumatori, alla ricerca di qualcosa sempre più sano e sostenibile. E i numeri europei lo dimostrano: in Germania il 15% dei nuovi prodotti lanciati sul mercato food and drink è Veg, in Gran Bretagna il 14%, il 4% in Spagna e in Italia.

Perciò Sushi Daily suggerisce di presentare i propri prodotti Veggie, sempre originali, sani e in costante crescita, in maniera ancor più elegante e innovativa. Infatti la catena internazionale sta proponendo in collaborazione con l’Associazione Kokoro (e in particolare con l’insegnate Yuli Kanazawa), organizzazione senza scopo di lucro per la diffusione della Cultura Giapponese, un abbinamento altrettanto accurato, ovvero quello tra il sushi e il Morimono, un Ikebana giapponese, che utilizza frutta e verdura al posto dei fiori. Si tratta dunque di una particolare decorazione che nel pieno stile Veggie è in grado di regalare al sushi da presentare sulla propria tavola cornici e atmosfere uniche nel loro genere: l’obiettivo infatti è la riproposizione creativa di una sorta di giardino in tavola all’insegna di frutta e verdura ornamentali, al cui interno posizionare la propria composizione di Veggie sushi da condividere con parenti e amici.

I nuovi prodotti Sushi Loves Veggie si potranno trovare nel menù di Sushi Daily 2020. L’offerta includerà Futomaki, Roll, Maki, Bowl e Sides e questi prodotti saranno aggiunti all’attuale gamma veggie presente in oltre 800 chioschi. Uno dei due New Futomaki Veggie, per esempio, sarà realizzato con un mix di riso integrale e quinoa rossa, cetriolo, avocado, erba cipollina e carote; nel nuovo Dragon Earth Bowl troveremo un mix di riso integrale e quinoa rossa, cipolla rossa sottaceto, cetriolo sottaceto, carote, semi di melograno, fagioli edamame e wakame; innovazione e creatività anche nell’insalata Wakame, un mix di alghe wakame, fagioli edamame e cetrioli.

https://www.europeandatajournalism.eu/eng/News/Data-news/Europe-is-going-veg