Dopo aver riportato agli anni ’50 le piazze più importanti della movida romana, Crik Crok – storico brand di snack salati famosi in tutto il mondo – si prepara alla festa finale in programma il 14 dicembre alle 21.30 presso il prestigioso Teatro Centrale di Roma.

Il 70° Anniversary Party coinvolgerà esponenti dell’imprenditoria, buyer, stampa e amici con un live concert di Franky e Cantina Band, Dj Set di Matteo Torrisi e live painting di una tela dedicata all’azienda.

“Nei quattro eventi organizzati a Trastevere, Testaccio, Ponte Milvio e Colosseo, abbiamo fatto rivivere agli adulti i ricordi della loro infanzia e invitato i giovani a provare l’ampia gamma dei nostri prodotti, riportando al 1949 alcuni locali delle più apprezzate piazze romane” spiega Francesca Ossani, Presidente dell’azienda.

Francesca Ossani è l’imprenditrice che ha deciso di puntare su questa azienda nella quale ha investito in prima persona, senza mai arrendersi.  Una donna per cui fare il manager non è mai stato comandare dalla scrivania, ma conoscere a fondo ogni fase del processo. Francesca è riuscita a salvare centinaia di posti di lavoro, avviando un percorso di risanamento e di rilancio di un marchio storico, tutelando il know-how dell’azienda e portandola a raggiungere l’importante traguardo dei 70 anni di attività.

“Abbiamo scelto di festeggiare i 70 anni nella città dove nel 1949 è nata l’azienda per trasmettere la storicità e la centralità di un brand, CRIK CROK, che ha segnato i momenti piacevoli di diverse generazioni e per l’occasione è stato realizzando uno speciale e accattivante packaging, dedicato all’anniversario in edizione limitata. È un brand che ha avuto grande successo in passato e che vogliamo torni a conquistare la posizione che merita nel mercato. Ci crediamo tutti e per questo non ci spaventa lavorare sodo”.

Una storia aziendale, quella di Crik Crok, che ha ancora molto da dire, portando nuovo splendore sul mercato nazionale e internazionale quale esempio della buona imprenditoria italiana.