La Cucina Italiana, il giornale di gastronomia per le famiglie e per i buongustai, festeggia quest’anno il suo prestigioso anniversario con una collezione di porcellane realizzate da Geminiano Cozzi Venezia 1765 in vendita in esclusiva da Coincasa.

«Per celebrare un traguardo così importante, abbiamo voluto portare in tavola anche i piatti, oltre al cibo, ripercorrendo il nostro passato attraverso le epoche e gli stili differenti», dice Maddalena Fossati Dondero, direttore de La Cucina Italiana e La Cucina Italiana US.

«La Cucina Italiana celebra i suoi 90 anni con una collezione per la tavola progettata dal nostro team creativo in collaborazione con Geminiano Cozzi Venezia 1765 e Coin», dice Alessandro Belloni, Business Director de La Cucina Italiana «Tre brand che si uniscono in perfetta sinergia perché da sempre condividono gli stessi valori come tradizione, artigianalità ed eccellenza made in Italy».

Dai primi giorni di dicembre infatti in alcuni selezionati shop di Coincasa e sul sito di Coincasa (coincasa.it), saranno svelati in anteprima tre servizi celebrativi in limited edition disegnati da La Cucina Italiana: una collezione di porcellane che racconta la storia della testata e l’evoluzione dei costumi enogastronomici italiani attraverso disegni, pattern e preziosi dettagli.

La collezione La Cucina Italiana 90 anni di sapori si articola in tre servizi:

Geometric: giochi geometrici avvolgono le forme morbide del servizio dove le linee in bianco e nero, minimal ed eleganti si ispirano al motivo gazzette del primo numero uscito nel 1929

Vintage: in tre colori, si ispira ai cartigli dei ricettari del 1956, riprodotti in modo giocoso, all’interno e oltre i bordi delle porcellane

Vegan: citazione degli anni Ottanta e Novanta, è un servizio che mixa illustrazioni della redazione dell’epoca realizzate con tecnica mista