In programma dal 5 all’8 di novembre, la grande “Caccia al Tesoro nel Frutteto” è il tema protagonista del Pink Lady Day®, l’evento che l’Associazione Pink Lady® Europe – formata da 11 vivaisti, 2600 frutticoltori, 90 stazioni di imballaggio, 15 distributori autorizzati – replica per il terzo anno consecutivo nei tre paesi dove la mela è coltivata, ovvero Italia, Francia e Spagna.

A livello nazionale, l’iniziativa per la quale sono stati coinvolti e sensibilizzati gli oltre 1.900 frutticoltori associati, si rivolge ad istituzioni e amministratori locali, scuole primarie, enti professionali, fornitori, giornalisti, blogger e influencer. Tutti invitati a risolvere, in logica edutainment, 10 enigmi che portano a scoprire una realtà produttiva d’eccellenza, un modello sostenibile legato al territorio, fatto di aziende agricole di piccole dimensioni, frutteti a misura d’uomo regolarmente curati e rinnovati, ed un rigido presidio della qualità.

La terza edizione del Pink Lady® Day fa da cornice ad un articolato programma di incontri con presentazioni, workshop, laboratori e conferenze, organizzati da altrettanti produttori-distributori Pink Lady® Italia: martedì 5 novembre Salvi, presso l’Azienda agricola Volpin Riccardo a Settepolesini di Bondeno (FE), prevede sia la visita guidata al frutteto sia la presentazione del progetto biennale educativo denominato “Fort Fruit: l’avventura della mela” e rivolto alle classi V delle Scuole primarie di Ferrara e Provincia; lo stesso giorno Apofruit Trento apre le porte per approfondimenti sulla produzione bio delle mele Pink Lady®. Mercoledì 6 novembre Minguzzi presso Agricola Punto Verde a Bagnacavallo (RA) organizza la caccia al tesoro per gli alunni della IV elementare della scuola di Alfonsine “G.Rodari” e giovedì 7 novembre anche l’azienda Tagliani di Argenta (FE) coinvolgerà in questa divertente attività un gruppo di foodblogger e influencer. Nella stessa giornata sarà anche la volta di Apofruit Cesena, con una vera e propria lezione sul campo rivolta agli studenti dell’Istituto Agrario Garibaldi/Da Vinci di Cesena. Infine, venerdì 8 novembre è il turno di Granfrutta Zani presso l’azienda Agricola Giuseppe Sisti di Bagnacavallo (RA) con i bambini della V elementare di Bagnacavallo; in contemporanea, la Cooperativa Agricola CICO di Tresigallo (FE) organizza una giornata formativa presso l’Istituto Agricolo Superiore Navarra di Ferrara.

Un fitto programma di eventi per vivere un momento di immersione totale nel mondo di Pink Lady®, la mela unica per il suo colore, per il gusto e per il concreto impegno di responsabilità sociale che si traduce in azioni mirate, virtuose e declinate in tutta la filiera produttiva della mela Pink Lady®.