In ogni sua scelta Ricola tende a rafforzare ulteriormente la sua già importante identità legata alla natura e alla sostenibilità.  Per questo Ricola con il suo augurio di bontà firmerà, in qualità di sponsor, l’agenda Gardenia 2020.

Questa edizione tradizionale e singolare dell’agenda, distribuita in 80.000 copie da Cairo Editore e curata da Gardenia – la rivista italiana nata per divulgare la cultura del verde e del paesaggio, trasmette l’amore dell’acquerellista Silvia Molinari per gli spazi aperti e per le forme di vita che li popolano.

Soggetti principali delle opere all’interno dell’agenda 2020 saranno gli alberi del Parco BAM Biblioteca degli Alberi di Milano, il giardino botanico contemporaneo nel cuore di Milano, nato da una partnership pubblico-privata con il Comune di Milano, COIMA e la Fondazione Riccardo Catella, di cui Ricola è diventato nel 2019 Project Partner e Corporate Friend.  Il parco, dove la cura del verde, la sicurezza e le attività culturali sono priorità assolute, racchiude al suo interno alberi e migliaia di piante di quasi oltre 100 specie diverse, tra cui anche erbe aromatiche che sono state a fine settembre oggetto di alcuni workshop all’aria aperta condotti da Silvia Molinari.

Gli acquerelli originali realizzati per l’agenda Gardenia-Ricola-Bam verranno esposte in anteprima nel corso del vernissage giovedì 7 novembre dalle 18.00 e saranno in mostra fino al 16 novembre presso Salamon Fine Art, la galleria d’arte, milanese, che rappresenta Silvia Molinari, artista che in passato ha esposto in mostre personali e collettive, alla Biennale di Venezia e all’Affordable Art Fair di New York e Milano.