Masi e Venini sonoprotagonisti della decima edizione de “La Vendemmia” di Montenapoleone, l’evento milanese che dal 7 al 13 ottobre 2019 animerà le strade e le boutique del Quadrilatero della moda. Un’occasione unica in cui i brand del lusso e il mondo vitivinicolo si incontrano e si raccontano al pubblico in un clima di festa.

Per questo evento speciale le due aziende simbolo del Made in Italy il 10 ottobre presso la boutique in via Montenapoleone 10 presenteranno in anteprima il decanter realizzato in esclusiva da Venini con i tecnici di Masi: un oggetto dal design unico pensato per esaltare i canoni classici della storia italiana, in vetro soffiato, lavorato a mano e impreziosito da una goccia rossa che simboleggia il pregiato Amarone della Valpolicella.

“È nella tradizione manifatturiera che il design e l’arte vitivinicola definiscono un linguaggio comune, fatto di passione, unicità ed eccellenza. Un racconto che in occasione dell’evento “La Vendemmia” di Montenapoleone rivela le creazioni di Venini e le produzioni delle Cantine Masi. Le opere artistiche in vetro di Venini, così come l’Amarone Costasera Masi, diventano gli elementi per intraprendere un’esperienza multisensoriale: il colore, i profumi e la tattilità suggeriscono un viaggio nel saper fare italiano e accompagnano gli ospiti alla scoperta di questo patrimonio. Dal processo lento e controllato della lavorazione delle migliori uve selezionate nascono capolavori vinicoli, così come accade nella fornace Venini, dove l’abilità dei maestri vetrai cattura il gesto artistico per dar vita a manufatti unici”, ha commentato Carlo Longagnani, Amministratore Delegato di Venini.

Sandro Boscaini, Presidente di Masi Agricola, ha aggiunto: “Artigianalità e tecniche avanzate sono il connubio che da secoli caratterizza ed esalta la tradizione dell’arte vetraia veneziana e il mondo dell’enologia veneta, entrambe massime espressioni di eccellenza esportate in tutto il mondo.  La collaborazione tra Masi e Venini celebra l’antichissima sinergia tra il vino e il vetro, miglior amico del nettare di bacco, che nella bottiglia ha trovato la sua “custodia” insostituibile. Il decanter è un oggetto altrettanto fondamentale poiché, grazie al processo di ossigenazione, permette di catturare e apprezzare al massimo il profilo aromatico di vini strutturati e ad alto potenziale di invecchiamento come l’Amarone. La raffinata creazione di Venini unisce alto artigianato, design e massima funzionalità garantita dai nostri tecnici, assicurando al nostro Amarone una degustazione degna di nota.”

Per brindare alla partnership durante la serata de “La Vendemmia” di Montenapoleone, due vini simbolo delle Cantine Masi: il Costasera, Amarone portabandiera di Masi nel mondo, e il Conte Federico Bossi Fedrigotti, spumante millesimato riserva, dono di selezionati vigneti in terra trentina.