Prosegue a Cannes, in occasione della TFWA World Exhibition, il tour internazionale del “1924 Prosecco”, la selezione unica e prima che la Carpené Malvolti ha scelto di dedicare alla pionieristica determinazione di Etile Carpenè che 95 anni orsono, per la prima volta, ha iscritto il nome Prosecco sull’etichetta dello Spumante fino ad allora denominato “Champagne Italiano”.

Il “1924 Prosecco”, unitamente a tutte le selezioni degli spumanti e dei distillati della storica Cantina di Conegliano, sarà protagonista al Duty Free & Travel Retail Global Summit al Palais du Festival sulla Croisette della celebre località della Costa Azzurra, prestigioso appuntamento a cui partecipano le griffes mondiali più note ed evento imprescindibile per la brand strategy d’Impresa.

“La nostra presenza al Summit Globale del Duty Free e Travel Retail – spiega Domenico Scimone, Direttore Generale della Carpenè Malvolti – assume connotati di assoluta rilevanza strategica, soprattutto al fine di sviluppare sempre più la brand awareness a livello internazionale e meglio presidiare con le nostre proposte il canale del Duty Free. E rappresenta altresì una prestigiosa opportunità per onorare le storiche relazioni con i Partners Internazionali che ci riservano la loro preziosa preferenza ed incontrarne di nuovi, in un settore così altamente profilato in termini di offerta internazionale e posizionamento strategico. Una imprescindibile vetrina – ha aggiunto –  che ben si allinea con gli obiettivi dell’Impresa in termine di distribuzione e posizionamento super-premium; lo spirito innovatore e pionieristico che da sempre ci contraddistingue, ci esorta a raccogliere sempre nuove e più lungimiranti sfide”.