Un sito web totalmente rinnovato nei contenuti e nella veste grafica per rendere la navigazione più semplice, intuitiva ed efficace. È questo l’obiettivo del nuovo sito www.becher.it, online da pochi giorni. Il nuovo look, tra design e innovazione, approfondisce ogni singola sezione, arricchendola con dettagli tecnici, schede informative e gallerie fotografiche.

Un rinnovamento globale, parte di un più ampio progetto di consolidamento dell’immagine aziendale, svela i valori e la filosofia produttiva del Salumificio Bechèr Spa, che si presenta ai propri affezionati, ma anche a potenziali nuovi cultori, con un’inedita veste grafica.

Il nuovo sito www.becher.it, in italiano e inglese, dal design chiaro ed elegante conduce gli utenti attraverso un vero e proprio viaggio, che ha inizio dalla storia dell’azienda e approfondisce, con una sezione specifica, la “Bottega del Bechèr”: lo spaccio aziendale di Ponzano Veneto aperto tutti i giorni, che dedica ampi spazi alle referenze prodotte.

Il sito prosegue con la descrizione del vasto assortimento di prodotti Bechèr, dalla selezione delle materie prime alla tracciabilità: carni italiane lavorate nel rispetto delle ricette della tradizione, salumi privi di glutine, Ogm, derivati del latte e polifosfati aggiunti. Arricchisce i contenuti del sito, il dettaglio sui metodi produttivi che rendono uniche le specialità di un brand che è diventato nel tempo ambasciatore all’estero dell’autentico “Made in Italy” e che si contraddistingue a livello nazionale con le proprie specialità di salumeria.
Dopo aver varcato virtualmente le porte della produzione aziendale, che conta oltre 25mila mq di unità produttive nei tre stabilimenti in provincia di Treviso e di Belluno, l’utente passa alla sezione ricette per scoprire l’alta versatilità dei prodotti, scoprendo soluzioni culinarie facili ed inedite realizzate con i salumi.

La creazione del sito user friendly, che è orientato al consumatore finale e permette di rivolgersi ad un ampio pubblico, rientra nella strategia di web marketing mirata a consolidare la brand reputation dell’azienda e che ha messo in campo una comunicazione integrata, sotto la guida dell’agenzia trevigiana Serena Comunicazione Srl.

Il rinnovamento del gruppo continua: dalla nascita del primo stabilimento nel 1968 si sono aggiunte le acquisizioni di Bechèr Spa nel 2006 e della storica Unterberger di Perarolo di Cadore nel 2013; a cui si è aggiunto nel 2016 il ristorante Bechèr House con la Bottega del Bechèr e nel 2017 il Salumificio Vicentino. Con sei stabilimenti produttivi, il gruppo esporta salumi della tradizione veneta e molte altre specialità in Europa e in tutto il mondo.