Fernet-Branca porta per la prima volta in Italia i “Barback Games”, un evento unico nel suo genere, imperdibile per gli addetti ai lavori, chesaprà appassionare anche il pubblico più ampio.Lo show prevede una serie di sfide dedicate ai Barback, conosciuti anche come runner, che ricoprono un ruolo fondamentale all’interno dei locali notturni e i Bar più frequentati e in voga. Il loro compito, infatti, è di assistere il lavoro dei Barman permettendogli di svolgere al meglio la loro funzione, occupandosi del rifornimento di ghiaccio e alcolici e di tenere sempre in ordine la postazione bar.

Lanciati nel 2007 a San Francisco, i “Barback Games” sono subito diventati un fenomeno negli USA, arrivando poi anche in Europa. L’esordio italiano si terrà il 23 e 24 settembre in occasione del Bar Show a Roma, presso il Palazzo dei Ricevimenti e Congressi, dove Branca sarà presente con il suo stand (G26) e un programma di guest bartending.

Barback si batteranno per conquistare il titolo di primo “Night Hero” d’Italia e accedere alla finale europea che si terrà a Berlino il 9 ottobre. L’obiettivo del gioco è dimostrare di essere cruciali per il funzionamento del locale e i coraggiosi concorrenti in gara dovranno mettere in mostra le abilità che tutte le sere gli permettono di garantire alla clientela divertimento e cocktail impeccabili.

La prima giornata sarà di riscaldamento, mentre la competizione vera e propria si terrà il 24 settembre.

Le prove in programma saranno 4, dal trasporto di cartoni di lattine di bibite, fusti di birra e bucket di ghiaccio, alla prova di set up e pulizia della postazione bar: sfide di tutti i giorni per un Barback.

Forza, velocità, resistenza, abilità e preparazione saranno doti imprescindibili. Ma sarà la velocità a fare la differenza. Il tempo migliore di ciascun concorrente infatti, sommando quelli di ciascuna prova, decreterà il vincitore.