Un deliziosa novità sarà, da oggi, disponibile sui voli della compagnia aerea di bandiera olandese: KLM offrirà ai suoi passeggeri della World Business Class una versione più sostenibile delle famose casette di cioccolato offerte come dessert. Il cacao utilizzato a questo scopo ha una storia non solo gustosa, ma anche ecologica perché proviene dalle fincas, le fattorie di Panama, che partecipano al progetto CO2OL Tropical Mix in cui la compagnia  investe.

Il progetto comprende attività di riforestazione e produzione di cacao e fa parte del programma CO2ZERO di KLM. Negli ultimi dieci anni, questa iniziativa ha consentito ai passeggeri di investire in un progetto volto alla compensazione delle emissioni di CO2 emesse durante il proprio volo. Oltre a questo, il progetto CO2OL Tropical Mix prevede anche la produzione sostenibile, su piccola scala, di cacao e legno generando, così, opportunità di lavoro per la popolazione locale.

Il cioccolato derivato da questo progetto è certificato UTZ, proprio grazie anche a tecniche di gestione sostenibile.