Dove se non a Londra, una delle città più vegan friendly d’Europa, poteva arrivare la prima app al mondo per la consegna a domicilio di cibo 100% vegetale? Si chiamerà eat.life e sarà disponibile a partire dai primi mesi del 2020 per soddisfare la richiesta di food delivery interamente vegan nella City. I fondatori di questa piccola rivoluzione nel campo della consegna di pasti a domicilio sono Craig de Gouveia e Alison Engel, che hanno pensato a eat.life dopo aver realizzato quanto sia difficile trovare cibo vegano quando si visitano nuove città.

“Le app di consegna di cibo già esistenti generalmente offrono una o più opzioni vegane, ma a volte sono etichettate erroneamente e spesso ci portano ad acquistare da ristoranti senza opzioni vegane chiaramente riconoscibili – ha dichiarato de Gouveia – Questo può richiedere molto tempo quando siamo stanchi e affamati e vogliamo solo mangiare. Quindi abbiamo creato eat.life per semplificare la ricerca di ristoranti vegani e ordinare cibo senza dover scorrere un sacco di opzioni non vegane”.

La nuova app non solo consentirà di ordinare a colpo sicuro cibo vegano, che verrà poi consegnato a domicilio, ma sarà un raccoglitore di recensioni di ristoranti e consigli, oltre a offrire la possibilità di creare la propria lista di locali preferiti e monitorare gli ordini effettuati. Attualmente l’app è ancora in lavorazione e i fondatori hanno lanciato una campagna di crowdfunding per aiutare a finanziarne lo sviluppo e il lancio entro i tempi stabiliti. Anche se la prima città a essere coperta dal servizio sarà Londra, l’idea è quella di allargarne la diffusione a breve anche in altre città europee come Berlino, Parigi, Vienna, Amsterdam e Lisbona. (Fonte Vegolosi)