Soul-K, la scale up food-tech B2B che produce sia ingredienti freschi semilavorati che piatti pronti oltre allo sviluppo di tools gestionali digitali per i professionisti HO.RE.CA e G.D.O., ha appena annunciato di aver raccolto 1,6 milioni di euro (1,78 milioni di dollari) in un investimento Bridge da investitori attuali tra cui la Holding Tan Foods e il fondo Innogest SGR.

I fondi saranno utilizzati per implementare automazione e intelligenza artificiale per fornire ai brands clienti un’esperienza migliore sulla sua piattaforma gestionale, e-commerce oltre a implementare la scalabilità di produzione e distribuzione. Questo permetterà anche a Soul-K di espandere e migliorare la propria rete di fornitori, e offrire un accesso più semplice ai prodotti, un tracking più trasparente e un’integrazione marketing sui canali di vendita più focalizzata alle esigenze dei consumatori.

Soul-K rivoluziona il mondo Food-Tech gestendo l’intero micro ecosistema: dall’acquisto di materie prime alla preparazione, alla manodopera, alla logistica e al software, in modo che i brands clienti possano agire più velocemente, offrire una migliore qualità, migliorare i margini e aumentare l’accessibilità su larga scala.

Gran parte del successo dell’azienda è attribuito al suo approccio unico nell’affrontare le nuove realtà del mercato e le abitudini dei consumatori attraverso attività R&D, un sistema gestionale end-to-end, strumenti di collaborazione e di controllo del margine. L’azienda mantiene la sua attenzione alla sostenibilità con l’acquisto e vendita di prodotti locali e stagionali e sta lavorando con parteners tecnologici per raggiungere l’obiettivo plastic-free entro 24 mesi.

A livello globale, i consumatori stanno cambiando rapidamente le regole del mercato, richiedendo un prodotto migliore, più veloce, meno costoso e facilmente accessibile ovunque. Cresce ogni anno il numero di consumatori che abbandonano la cucina in casa, ordinando food delivery o mangiando fuori più spesso, cercando opzioni sempre più fresche, gustose e salutari ad un prezzo corretto.

Per soddisfare le richieste del mercato e dei loro consumatori, gli operatori del settore alimentare devono affrontare problemi comuni, tra cui il monitoraggio e la riduzione degli sprechi, il controllo del food-cost, l’alta spesa dovuta alla gestione generale e del personale, e la necessità di scalabilità della propria attività.

Soul-K porta una soluzione a queste problematiche con due diversi prodotti: una linea di ingredienti semilavorati denominati Ready to Chef E2, SWITCH una linea di piatti pronti in abbonamento per la ristorazione veloce. Nel 2019 nasce il servizio FitUP dedicato ai professionisti che necessitano di produzioni ad-hoc supportati dalle competenze di un solido reparto R&D.

Ciò consente a Soul-K di agire come partner e outsourcer, consentendo ai Brands clienti di scalare numerose funzioni, tra cui produzione, distribuzione, logistica, monitoraggio e marketing, sviluppare e testare rapidamente nuovi prodotti o formati e lanciarli sul mercato in giorni piuttosto che settimane o mesi.

Dal suo finanziamento serie A nel Q4 2017, Soul-K è cresciuta del 200% e ha consegnato oltre 950.000 Kg di cibo. L’azienda ha lavorato con oltre 1.600 attività in tutta Italia e si concentra sull’espansione internazionale entro il prossimo anno.

“Siamo incredibilmente entusiasti dell’ultimo investimento bridge: molti dei nostri precedenti investitori sono tornati per supportarci dal precedente round, a riprova dell’impegno assunto da Soul-K per far crescere la nostra attività. A fronte di un importante 2019, la priorità immediata sarà quella di utilizzare questo ultimo investimento per implementare i macchinari, far crescere la nostra offerta tecnologica e aumentare il personale, in modo che i nostri clienti possano agire più rapidamente, offrire una migliore qualità, migliorare i margini ed essere più accessibili”, ha affermato Andrea Cova, Fondatore e CEO di Soul-K.
“Questo investimento Bridge sarà da precursore a un più importante Round B, che non vediamo l’ora di affrontare: la nostra attività sta crescendo in modo esponenziale e questo investimento aiuterà a soddisfare le esigenze dei nostri clienti oggi. Un round più ampio ci permetterà di portare Soul-K a livello internazionale.”, ha aggiunto Andrea.