Grande soddisfazione dei 30 produttori Piemontesi che hanno creduto nella scommessa di riunirsi in un solo stand al centro di una fiera, come il Macfrut di Rimini, vetrina della produzione ortofrutticola italiana verso il mondo, che in questa edizione più che mai ha confermato la propria vocazione internazionale. Sotto la bandiera della Regione Piemonte e di Mela Rossa Cuneo IGP, il frutto già apprezzato per la propria qualità e bellezza in tanti paesi del mondo, hanno sfilato anche le altre IGP del Piemonte, come la Castagna di Cuneo IGP e la Nocciola Piemonte IGP, insieme a un paniere di interessanti prodotti regionali.

Il servizio allo stand, dove l’affluenza è stata costantemente alta, è stato curato con grande professionalità e cortesia dai ragazzi e insegnanti (Giraudo Cristina e Passadore Eleonora) dell’IIS Giolitti Bellisario Paire di Barge (dirigente Donatella Garello e responsabile del plesso di Barge Unia Andrea) che hanno fatto conoscere le specialità piemontesi ai numerosi visitatori e a cui va il ringraziamento particolare di Domenico Sacchetto, presidente di Assortofrutta e del Consorzio di Tutela della Mela Rossa Cuneo IGP, coordinatore del progetto che ha aggiunto:

“Voglio ringraziare anche la Regione Piemonte e tutte le 30 aziende che hanno creduto in questo progetto di essere tutti sotto un unico stand. Avendo avuto a disposizione un grande spazio, abbiamo avuto molta visibilità e nessun ospite poteva passare senza notare il Piemonte.”