Creare sinergie per affrontare i temi di sviluppo sostenibile è parte centrale dell’Agenda 2030. Sulla base di questi presupposti nasce la partnership tra Ferrero e Costa Crociere, che ha visto protagonista EY YELLO – la struttura creata da EY per rispondere all’esigenza delle imprese di integrare strategie di business, branding e comunicazione. Joy of moving il progetto di responsabilità sociale del Gruppo Ferrero, si integra quindi alle attività di sostenibilità previste a bordo delle navi di Costa Crociere fortemente impegnata nel coinvolgere e sensibilizzare i propri ospiti e in particolare i cittadini del futuro.

EY YELLO, che già sviluppa e coordina le attività di comunicazione del brand Kinder+Sport – Joy of Moving a livello global, ha favorito la nascita dell’importante partnership con Costa Crociere. Una collaborazione nata dalla condivisione dei valori che accomunano le due realtà, con l’obiettivo di portare il diritto al gioco nella vita dei bambini, a bordo e a terra, in ogni parte del mondo. Il programma Joy of moving coinvolge infatti anche le comunità locali dei paesi in cui le navi fanno scalo, rivolgendosi alle fasce più deboli per creare valore e condividere progetti volti a supportare lo sviluppo economico e sociale del territorio con particolare attenzione alle nuove generazioni.

Il progetto del Gruppo Ferrero, sposato da Costa Crociere, coinvolge ad oggi 4 milioni di bambini in 30 Paesi del mondo e si pone l’obiettivo di promuovere l’attività motoria a misura di bambini e famiglie in modo coinvolgente e gioioso, nella convinzione che un’attitudine positiva nei confronti del movimento e dello sport possa rendere i bambini di oggi adulti migliori di domani.

Con questa premessa, Kinder+Sport e Costa Crociere hanno realizzato con il supporto di EY YELLO l’esclusivo evento di lancio della partnership, svoltosi oggi a bordo dell’ammiraglia Costa Diadema. Un momento di incontro con un parterre di oltre 100 ospiti provenienti dal mondo delle istituzioni, delle più importanti realtà imprenditoriali su territorio nazionale e dei principali organi di stampa. La giornata è stata inoltre l’occasione per far toccare con mano, attraverso demo dimostrative, come Joy of moving sia diventato parte integrante nel palinsesto di attività dello Squok Club, il club dedicato ai più piccoli presenti su tutte le navi Costa.

“L’aver preso parte al compimento di un trait d’union d’eccezione come quello tra Kinder+Sport e Costa Crociere, rappresenta per EY YELLO un importante traguardo in termini di gestione della comunicazione di un’iniziativa che abbiamo visto evolvere nel tempo – commenta Franco Di Rosa Partner di EY – La realizzazione di un progetto capace di esaltare e potenziare contenuti di grande valore per i brand delle imprese che ci hanno scelto, grazie a una struttura che può contare sull’integrazione di competenze multidisciplinari che spaziano dalle strategie di marca e comunicazione, all’implementazione e gestione di touchpoints omnicanale”.