Almond Board of California (ABC), rappresentante di una comunità che raggruppa oltre 6800 coltivatori di mandorle, sarà quest’anno per la prima volta a TUTTOFOOD, evento internazionale dedicato al settore food & beverage, organizzato da Fiera Milano dal 6 al 9 Maggio.

L’obiettivo di ABC è quello di mettere in mostra il grande potenziale e la versatilità delle mandorle e illustrare le tante potenzialità che questo ingrediente rappresenta per l’industria alimentare italiana.

La nuova attenzione per gli snack salutari, unita al fatto che i prodotti a base di mandorle sono già molto richiesti, ne evidenzia il potenziale per i produttori del settore alimentare al fine di far evolvere ulteriormente il mercato.

Mentre il settore frutta a guscio in Italia ha visto un leggero calo delle vendite per volume nel 2017, le mandorle sono cresciute del 9,6% in termini di volume e del 5,9% in valore, a riprova del forte incremento della domanda. Inoltre, secondo il rapporto Innova Market Insights 2018, le mandorle sono al primo posto tra la frutta a guscio per nuovi prodotti lanciati sul mercato in Italia nelle categorie snack, barrette e – per la prima volta – cereali.

Dariela Roffe-Rackind, Director Europe & Global Public Relations Almond Board of California precisa: «le mandorle si dimostrano in grado di soddisfare il desiderio del consumatore di un ingrediente naturale, nutriente e sano, con gusto e croccantezza. Se considerate l’impareggiabile versatilità delle mandorle, il fatto che siano disponibili in più forme e varietà rispetto alla maggior parte dell’altra frutta secca e il loro profilo aromatico – complementare ad una vasta gamma di ingredienti e stili di cucina globali – le opportunità di offrire ciò che i consumatori desiderano sono infinite».