Dopo quasi vent’anni Hausbrandt riscrive la propria immagine, affidandosi all’esperienza dell’Agenzia Demner, Merlicek & Bergmann di Vienna: un cambiamento che comunica autorevolezza e forte spinta innovativa. L’Azienda scrive una nuova vigorosa pagina nel mondo che le appartiene: quello del caffè d’eccellenza. Il percepito del marchio evolve e rende il packaging ancora più prezioso trasmettendo la consapevolezza di un contenuto sempre eccellente.

Il look diventa più mitteleuropeo e il mood del marchio cambia senza stravolgere. Gli elementi di base rimangono il lettering di taglio obliquo e la moka, con l’essenzialità di uno stile puro e minimale. Caratteristiche che evocano la solidità e la tradizione di un marchio ultracentenario che si propone come punto di riferimento nel mondo del caffè.
Hausbrandt suggerisce un’innovativa architettura di prodotto basata su un attento studio del colore che gioca un ruolo fondamentale, definendo così in modo immediato unicità e posizionamento. Alle differenti varietà di caffè è associata una colorazione affinché le tipologie di aroma siano subito riconoscibili, ognuna collegata ad un gusto specifico.

La nuova identità ingloba in sé un vero e proprio stile di vita, una predilezione verso il sapore e il gusto, l’espressione del caffè intesa come cultura, arte e design. Un significato intenso in cui il fattore distintivo dell’innovazione dialoga con capacità, eleganza e rispetto della tradizione.
La nuova Brand Identity, che ha debuttato ufficialmente a Sigep, si declinerà in tutti i materiali di comunicazione, online e offline, attraverso un processo graduale e strategico nel corso dell’anno.